Nasce nel 2020 il Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production. Un vero campionato nazionale che riprende il filo di una storia unica, che ha visto le moto di Noale accompagnare in pista e avviare alla pratica del motociclismo sportivo intere generazioni di giovanissimi.

 

Con i suoi 54 titoli mondiali, Aprilia ha saputo diventare una vera scuola dei campioni. Con Aprilia hanno esordito e hanno imparato a vincere gare e titoli mondiali molti dei più grandi talenti del motociclismo moderno: Max Biaggi, Loris Capirossi, Valentino Rossi, Casey Stoner, Marco Melandri, Jorge Lorenzo, Marco Simoncelli, Manuel Poggiali e ancora Roberto Locatelli, Tetsuya Harada, Alessandro Gramigni, Kazuto Sakata. E molti di questi, tra i quali Biaggi, Capirossi e Rossi, hanno iniziato proprio con le Sport Production, una categoria e una moto pensate per iniziare alle gare di velocità i giovanissimi appassionati.

 

Il nuovo Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production nasce da una idea di Aprilia Racing e Federazione Motociclistica Italiana con l’obiettivo di avviare alle corse in pista ragazze e ragazzi a partire dagli undici anni e incrementare il movimento che alimenta la crescita del motociclismo sportivo tricolore coltivando nuovi talenti che possano continuare una tradizione straordinaria. E’ questo l’impegno della Federazione Motociclistica Italiana che segue con passione una filiera dedicata ai giovani che parte dalle Minimoto per arrivare al Campionato Nazionale di Velocità. Un programma che sta riportando la scuola italiana ai vertici, come testimoniato dalla presenza di tante giovani promesse tricolori nelle tre classi del Motomondiale. Non a caso infatti, il Campione Italiano FMI Aprilia Sport Production entrerà a far parte di un progetto curato da Aprilia Racing di crescita e di valorizzazione sportiva che è il primo passo di ogni carriera da professionista.

 

La prima edizione, inserita nel programma del Campionato Italiano Velocità – CIV Junior 2020, si svolgerà su un calendario di sei gare. In gara scenderanno giovani piloti, a partire dagli undici anni, in sella alla Aprilia RS 250 SP, una moto espressamente progettata e sviluppata da Aprilia Racing in collaborazione con Ohvale per l’utilizzo in pista e per rendere facile e graduale la crescita dei giovani talenti.

 

Giovanni Copioli, Presidente FMI:Dopo l’ottimo lavoro fatto insieme al Gruppo Piaggio con il Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance, con grande soddisfazione annunciamo per il prossimo anno la nascita del Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production, realizzato in collaborazione con Aprilia Racing. Insieme alla casa di Noale, da sempre impegnata nel far esordire e coltivare i migliori talenti italiani, lanceremo questo nuovo Campionato all’interno del CIV Junior. Da anni cerchiamo di migliorare il percorso di crescita per i giovani talenti e questa sarà sicuramente un’ulteriore palestra per futuri campioni”.

 

Massimo Rivola, AD Aprilia Racing: “Il nuovo Campionato riprende una tradizione che rende unica Aprilia, un marchio che ha portato alle gare in pista generazioni di ragazzi e fatto crescere grandi campioni. Dal 2020, grazie alla partnership con la Federazione, torniamo a far divertire tanti ragazzi che in questo Campionato troveranno la realizzazione di un sogno e forse, è un augurio, l’inizio di un cammino nel mondo del motociclismo sportivo. Per questo abbiamo pensato a una moto facile e a una formula che avvicini il maggior numero di ragazzi motociclismo sportivo”.

 

La Aprilia RS 250 SP, che sfrutta tutto il know-how e la tecnologia del Reparto Corse di Noale, sarà dotata della migliore componentistica racing (Brembo, Öhlins, SC Project) nella ricerca del migliore rapporto peso/potenza, arrivando a pesare circa 35 Kg in meno del modello RS 125 stradale. Monterà cerchi Marchesini da 17” gommati Pirelli. Una dotazione tecnica e componentistica di così alto livello sarà parte integrante del regolamento tecnico, per condurre tutte le moto alla loro massima prestazione così che siano i piloti con il loro talento a emergere e non la diversa preparazione dei mezzi in gara.

 

Prodotta dal partner tecnico Ohvale – azienda veneta leader nel mercato delle moto di piccole dimensioni – la Aprilia RS 250 SP si pone un target price molto competitivo, sotto i 10mila euro, proprio perché uno degli obiettivi più importanti del Campionato FMI Aprilia Sport Production è quello di rendere la pratica del motociclismo accessibile a un pubblico di appassionati il più vasto possibile.

 

 

Comunicato 11 Ottobre 2019

 

Ultimo atto di una stagione in grandissima crescita per team e piloti del Pasini Racing Team al debutto in una categoria molto combattuta, svolto sabato 5 e domenica 6 ottobre sul circuito di Vallelunga che ha visto un Filippo Farioli in ottima forma. Con un ritmo ed un passo gara davvero interessante, conquistata la 2^ posizione sulla griglia di partenza, Filippo parte forte in gara 1 ma fatica a trovare il ritmo e si ritrova a battagliare tutta gara per la seconda posizione, avendo la meglio nel finale e vincendo in volata un bellissimo duello. Gara 2 molto simile, con la differenza che questa volta è Filippo ad imporre il ritmo ed il duello è per la vittoria! Bianchi tuttavia non si lascia sfuggire Filippo fino al last lap e lo passa alla curva del Tornantino; Farioli contrattacca subito alla “esse” con un sorpasso mozzafiato per poi tentare di chiudere lo spazio alla “Roma”, ma l’accelerazione lo tradisce al traguardo perdendo questa volta la volata. Conquista però una bellissima 2^ posizione con ben oltre 10 secondi di vantaggio sul leader di campionato.

Weekend bianco/nero per Nicolas Fruscione che conquistata la 14^ casella sulla griglia di partenza, dopo pochi giri durante gara 1 è costretto a rientrare al box per un problema tecnico, che viene risolto immediatamente dallo staff. Nonostante il rientro in pista purtroppo Nicolas è 23° con 2 giri in meno e termina così la sua la gara. Gara 2 inizia con una buona partenza, Nicolas conduce una gara ricca di sorpassi e controsorpassi concludendo la gara in 9^ posizione.

Dopo la partenza non troppo esaltante nei primi due round del campionato, con qualche difficoltà dimostrata con la nuova RMU 2019 del tutto nuova ed ancora in fase di sviluppo, il team ed i piloti hanno svolto un lavoro duro ma allo stesso tempo eccezionale, mostrando una grandissima crescita ed apprendimento e collezionando anche 2 vittorie, 4 secondi posti, 1 terzo posto ed una Pole Position recuperando terreno sul leader di classifica e concludendo così con l’eccezionale 3° posto di Filippo Farioli staccato solamente di 21 punti dalla vetta. Bene, ma sfortunato in alcune gare, Nicolas Fruscione che conclude 14° una stagione complicata dovuta anche all’infortunio che gli ha fatto saltare il Round di Imola, ma anche per lui una crescita notevole che gli servirà in futuro. 
Nicolas però saluta il Pasini Racing Team dopo ben 5 stagioni! Cercherà nuovi stimoli in un’avventura con un altro Team per la stagione 2020: “un grandissimo in bocca al lupo Nico”.

Un sentito ringraziamento a tutti i piloti e tutto lo staff per il lavoro svolto, ed un ringraziamento speciale a tutti gli sponsor per la stagione 2019. 

Motul – Accossato Racing – Gtt-designe – Stm Italy – Sm Project – Ethen – Malossi – Gandini Race – Marchald filters – Rmu Moto – T.L.M. – Farmacia Altavalle – Tovo Gomma – Saldagas - OriginalDeepspace 

Ci vediamo in pista!

 

 

 

  

 #accossato #motul  #gttdesign #ethen #rmumoto #gandinirace #racing #elfciv #pasiniracingteam #instaphoto #instagram #rider #motorbike #motogp #minigp #race #k19 #sts #stmitaly #smproject #mugellocircuit #ferrari #elevensport #premoto3 #moto3 #sport #deepspace #pasinipower #race

Comunicato Stampa 25 settembre

 

Dopo due mesi di pausa torna il Campionato Italiano Premoto3 per il penultimo appuntamento svolto sullo spettacolare circuito del Mugello. Le aspettative sono altissime perché Farioli negli ultimi due Round ( Imola e Misano ) è stato protagonista con delle vittorie elettrizzanti e Fruscione arriva da 2 mesi di allenamento molto duri.

Come sempre, si comincia il giovedì con le prove libere alla ricerca del giusto setting per preparare al meglio la Q1 del venerdì pomeriggio dove i piloti del Pasini Racing Team ( Filippo Farioli e Nicolas Fruscione ) ottengono rispettivamente la 6^ e la 16^ posizione dimostrando un buon feeling ed un buon passo, ma il lavoro non si ferma per ridurre il gap con i primi in vista della Q2 di sabato mattina.

Q2 straordinaria per Filippo Farioli che, nonostante una temperatura invernale, riesce a conquistare una magnifica Pole Position con il crono di 2’05.020. Una Pole meritatissima dopo tutto il lavoro svolto nel corso di questa stagione dai piloti e dalla squadra.

Molto bene anche Nicolas Fruscione che trova un perfetto feeling con la moto e riesce a conquistare una buonissima 13^ posizione con il crono di 2’06.939.

Sabato pomeriggio è tempo di Gara 1: le condizioni sono ottime, Filippo e Nicolas partono forte e sono subito nel gruppetto di testa a combattere con sorpassi e controsorpassi che rendono la gara spettacolare ed entusiasmante. Il lunghissimo rettilineo del Mugello, come di consueto, mescola le carte ad ogni passaggio per arrivare infine alla San Donato dove cinque/sei piloti si aprono a ventaglio per una staccata da brividi. Filippo e Nicolas arretrano leggermente di posizioni, ma Filippo non demorde e a due giri dal termine si porta al comando mantenendo la testa fino alla linea del traguardo quando in volata perde la vittoria al fotofinish per soli 12 millesimi! Grande prestazione anche per Nicolas, che conclude in 7^ posizione portando a termine una gara importante e vincendo la volata del secondo gruppo!

Domenica Gara 2: le condizioni cambiano completamente da quelle ottime di gara 1, si passa infatti alle pessime di gara 2 dove pioggia e vento sono i protagonisti. Filippo parte forte ma al primo giro alla curva 11 scivola, non si arrende  e riparte ultimo a 40 secondi dalla testa. Sorpassi e controsorpassi gli permettono di terminare la gara in 11^ posizione recuperando altri punti al leader di classifica.

Stessa sorte anche per Nicolas Fruscione che parte fortissimo, resta nelle posizioni di testa fino al secondo passaggio, ma scivola anche lui alla curva 11 e purtroppo la sua gara termina qui. 

 

Ora Filippo è 3° a soli 20 punti dalla testa della classifica, con ancora 50 punti da assegnare. Il campionato è stato riaperto, Filippo ed il Pasini Racing Team non si arrendono e a Vallelunga sarà importantissimo essere veloci già nelle prove libere.

Mentre Nicolas Fruscione è 15° a 34 Punti, l’obbiettivo rimane la top teen dopo una stagione in crescita.

 

Appuntamento dunque il 5-6 ottobre per il Round Finale sul circuito di Vallelunga.

  

Partner:

MotulAccossato RacingGtt-designeStm Italy – Sm Project – EthenMalossi Gandini RaceMarchald filtersRmu Moto – T.L.M. – Farmacia AltavalleTovo Gomma – Saldagas - OriginalDeepspace

 

 #accossato #motul  #gttdesign #ethen #rmumoto #gandinirace #racing #elfciv #pasiniracingteam #instaphoto #instagram #rider #motorbike #motogp #minigp #race #k19 #sts #stmitaly #smproject #mugellocircuit #ferrari #elevensport #premoto3 #moto3 #sport #deepspace #pasinipower #race

Ultimo atto della stagione 2019 per il campionato Junior Civ MiniGP 50 domenica 8 settembre ’19 sul tracciato dell’autodromo di Franciacorta dopo una lunga pausa.

Sabato giornata di prove libere, con ben 5 turni per trovare il setup migliore in vista delle qualifiche della domenica mattina.

Qualifiche rovinate però dal maltempo, che per questa stagione non vuole proprio farsi da parte. Entrambe le qualifiche quindi sono state disputate sul tracciato bagnato, mescolando così la griglia di partenza. Nonostante le difficoltà, Demis #89 sfiora la pole position dopo aver condotto tutto il turno di qualifiche in testa, conquistando così la seconda casella ( 8° Venturini, 9° Andrenacci, 10° Sponga e 13° Cecchini).

Le condizioni migliorano in vista delle gare pomeridiane: alle 14:00 gara 1 ed alle 16:10 gara 2 entrambe molto combattute con Demis Mihaila protagonista sempre impegnato a lottare per il podio. Il pilota dimostra ancora una volta l’ottimo lavoro svolto.

Alex Venturini, dopo una caduta in Q2, parte in 8^ posizione e questo lo costringe a recuperare per poter lottare con il gruppetto di testa concludendo così 6° Gara 1 e 8° Gara 2. 

Straordinaria prestazione anche dei tre rookies Valentino Sponga ( 8° Gara 1 e 7° Gara 2), Emanuele Andrenacci ( 7° Gara 1 e 10° Gara 2 ) e Mattia Cecchini ( 11° Gara 1 e 11° Gara 2 ) che nonostante le difficoltà mattutine con il tracciato scivoloso, sono riusciti a portare a termine entrambe le gare con ottimi risultati lottando costantemente con il gruppetto dei primi e concludendo una stagione in costante crescita, molto formativa per il futuro.

 

Complimenti al nuovo Campione Italiano 2019 Edoardo Boggio per il lavoro svolto durante la stagione.

 

Ora restiamo solamente in attesa di scoprire il nuovo regolamento della stagione 2020, per programmare al meglio una stagione nuovamente da protagonisti.

 

Il commento del Capotecnico Ilario Pasini: abbiamo concluso una grande stagione ricca di emozioni, lottando tutti i round del campionato per la vittoria, confermando di essere un riferimento di altissimo livello per la categoria, portando tutti e 5 i nostri piloti nelle posizioni di vertice. Stiamo già lavorando per la nuova stagione che verrà. Ringrazio tutto lo staff che ha fatto uno straordinario lavoro in tutti i round e il supporto dei nostri Sponsor MOTUL, MALOSSI, ACCOSSATO, ETHEN, GTT DESIGN, MARCHALD FILTERS, LEUCARI e FARMACIA ALTAVALLE.

 

PARTNER

Motul – Accossato Racing – Gtt-designe – Stm Italy – Sm Project – Ethen – Malossi – Gandini Race – Marchald filters – Rmu Moto – T.L.M. – Farmacia Altavalle – Tovo Gomma– Saldagas 

#accossato #motul #malossi #gttdesign #marchaldfilters #ethen#rmumoto#gandinirace

 #racing #civjunior #pasiniracingteamrmufactory#instaphoto #instagram#rider 

#motorbike #motogp #minigp #race #k19#piccolipiloticrescono 

Comunicato stampa del 31 luglio

Concluso anche il 4° round del Campionato Italiano Elf Civ sul Misano World Circuit, che ha visto impegnato il Pasini Racing Team con i suoi due piloti della categoria Premoto 3.

Il weekend del pilota bergamasco Filippo Farioli è stato il migliore di tutta la stagione, dimostrando così l’ottima crescita grazie alla determinazione ed al lavoro svolto in questi mesi. Infatti, per la seconda volta consecutiva risulta il miglior pilota del weekend conquistando una seconda posizione ed una vittoria molto importanti per la classifica.
Filippo già dalle libere del giovedì è molto veloce, ma il lavoro per trovare l’assetto giusto non si ferma ed ogni sessione riesce sempre a migliorarsi conquistando così la seconda casella in qualifica con un tempo di 1:48:175, con un ritardo di soli 3 millesimi dalla pole position.
Bravissimo in entrambe le gare, molto combattute e con condizioni molto difficili: in gara 1 Filippo conquista una 2^ posizione un po’ stretta considerando l’ottimo passo e gli 8 giri in testa. Gara conclusasi con tre giri di anticipo a causa della bandiera rossa per la pioggia. In gara 2 invece, un errore nei primi giri lo costringe ad una furibonda rimonta che a suon di giri veloci e sorpassi da pelle d’oca lo porta, dall’undicesima posizione, a vincere una gara difficilissima. Prestazione fantastica!

Il weekend di Nicolas Fruscione è di tutt’altro colore. Nicolas infatti, dopo delle prove libere molto interessanti con una bella crescita, non riesce ad essere decisivo nelle qualifiche causa anche una scivolata in Q2 che gli fa perdere fiducia e feeling con moto e tracciato, compromettendo anche le altre due gare concluse entrambe con altre due scivolate.
Ora per Nicolas non rimane che allenarsi duramente durante questo mese di pausa per poi essere al 100% in vista del prossimo round sul Circuito Internazionale del Mugello.

Pasini Ilario: Siamo contentissimi del livello top che abbiamo raggiunto: abbiamo lavorato tanto ed i nostri piloti lo hanno saputo sfruttare, oramai siamo competitivi e velocissimi! Il nostro gruppo di lavoro è compattissimo! Filippo è stato fenomenale ed è in forma smagliante! Niki deve ritrovare un po’ di tranquillità, ma sono sicuro che già al Mugello ci farà divertire anche lui. Adesso un paio di settimane di vacanza meritata per tutti e poi sotto per l’ultima parte di campionato che è fondamentale.

Test del 26/8 Mugello

 

 

 

Partner:

PARTNER

MotulAccossato RacingGtt-designeStm Italy – Sm Project – EthenMalossi Gandini RaceMarchald filtersRmu Moto – T.L.M. – Farmacia AltavalleTovo Gomma – Saldagas - OriginalDeepspace

 

#accossato #motul #gttdesign #ethen #rmumoto #gandinirace #racing#elfciv #pasiniracingteam #pasinipower #instaphoto #instagram #rider#motorbike #motogp #minigp #race #k19 #sts #stmitaly #smproject#ferrari #elevensport #premoto3 #moto3 #sport #deepspace#pasinipower #misanoworldcircuit

Albo d'oro

Gallery

Novembre 2019
L M M G V S D
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30

Calendario Gare

Nessun evento