I preparativi sono finalmente finiti: dopo un inizio anno funestato dall'emergenza Covid, siamo finalmente pronti ad affrontare la nuova stagione con le nostre nuove Premoto3 e MiniGP e con i nuovi partner.

Le nuove livree, disegnate dal nostro storico partner GTT-Design, richiamano la grafica degli anni precedenti, ma con uno stile del tutto moderno. Cambiata la tonalità di blu, ma non la grinta e la voglia di portare a casa risultati positivi sia nella categoria Premoto3 che MiniGP. La verniciatura è stata opera della carrozzeria nonsoloauto.

Il team da quest'anno potrà contare sul supporto di nuovi partner, come Tovo Gomma, GP Gar Plast e Saldagas. Tovo Gomma è un'azienda bresciana specializzata nella produzione di mescole, lastre ed espansi in gomma; GP Gar Plast si occupa di finiture galvaniche, verniciatura, metallizzazione e trattamenti superficiali su metalli; Saldagas si occupa invece di gas per il settore industriale. Tutte aziende made in Brescia, territorio recentemente funestato dalla emergenza Covid e con tanta voglia di rivalsa.

La stagione 2020 vede la conferma della collaborazione di alcune aziende, come Motul (olio motore) e Gandini Race (corone e pignoni). Fabbri Accessori fornirà i nuovi cupolini, Spark ci aiuterà a tirare fuori cavalli dai nostri motori, che saranno protetti da paramotori SM Project.

Per la stagione 2020 i piloti saranno ben sei, 3 nella categoria MiniGP e 3 nella Premoto3. Valentino Sponga, Emanuele Andrenacci e Loris Capriolo guideranno le piccole MiniGP, mentre le Premoto3 saranno affidate a Edoardo Colombi, Edoardo Liguori e Jacopo Villani.

Ilario Pasini, team principal, ha dichiarato:

“In questi 2 mesi ho sentito da parte dello staff e soprattutto dei piloti la voglia di cominciare. Sebbene le nuove regole sociali riguardanti la vita del paddock, che ben conosciamo, sono molto rigide, il gusto di vivere la nostra passione non verrà meno. Ringraziamo tutti, dai nostri sponsor alle famiglie dei piloti che, nonostante la situazione causata dalla pandemia, si stanno facendo in 4 per questo bellissimo sport. Anche la stessa FMI in questo periodo è stata costantemente in contatto con noi per cercar di capire il da farsi. Sono convinto che quando saremo in pista alle prese con il cronometro daremo il massimo come sempre. Per i nostri giovani piloti sarà comunque un anno importante, di crescita sportiva, forse ancor di più di prima, dato il periodo che stiamo vivendo. Per quanto riguarda le nostre moto 2020, abbiamo apportato importanti modifiche alla ciclistica e alle carenature, che sommati ci han permesso di incrementare in modo sostanzioso le performance.
Ormai é quasi arrivato il momento di metterle in pista, aspettiamo solo l'ufficializzazione del calendario”

#CIV2020 #Elfciv #CIV #Campionatoitalianovelocità#Pasiniracingteam #GandiniRace 

#Motul #Marchaldfilters#fabbriaccessori #tovogomma 

#GPgarplast #saldagas #sparkexhaust#GTTdesign #SMproject #blu #racing

 

 

CIV Junior e Campionato Italiano Minimoto; ecco i calendari 2020, con importanti novità le ruote alte. Gli appuntamenti del CIV Junior manterranno la stessa formula, con 5 appuntamenti su, importanti circuiti.

14 giugno – Autodromo di Varano de’ Melegari “Riccardo Paletti”
5 luglio – Magione Autodromo dell’Umbria
19 luglio – località da definire
6 settembre – Ortona Circuito Internazionale d’Abruzzo
18 ottobre – Adria International Raceway

CS Engine sarà, per il biennio 2020-2021, il nuovo fornitore di motore unico per la categoria MiniGP. Un altro brand di alto livello coinvolto per il biennio 2020-2021 sarà Ohvale, che monopolizzerà la categoria 10 pollici del CIV Junior.

Il legame tra FMI e Ohvale è sempre più solido, grazie all'alta qualità della moto, utilizzata anche dai piloti MotoGP per i loro allenamenti. Questa partnership, assieme al ritorno di Aprilia e del nuovo Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production, completano il nuovo format dedicato alle moto a ruote alte

Anche il Campionato italiano Minimoto 2020 è pronto a partire, con il format ben rodato e distribuito su 5 round, da aprile a settembre:.

19 aprile – Kartodromo Happy Valley Cervia
17 maggio – Minimotodromo X Bikers Ferrara
28 giugno – Circuito La Scintilla Rieti
30 agosto – Le Querce Karting Cascia
27 settembre – Pista Azzurra Jesolo

 

L’ELF CIV 2020 si presenta con importanti novità in tema sicurezza. Nella prossima stagione del Campionato Italiano Velocità sarà infatti obbligatorio in tutte le categorie (Moto3, SBK, SS600, SS300 e Premoto3) l’airbag all’interno delle tute. Una novità assoluta per quanto riguarda i Campionati nazionali, visto che ad oggi soltanto nel Motomondiale e nella Red Bull Rookies Cup è stato introdotto un provvedimento simile.  Una scelta dettata dalla volontà della FMI di alzare ulteriormente i livelli di sicurezza, grazie anche alla collaborazione con aziende leader del settore come Alpinestars e Vircos.

A riprova di tale scelta, l’idea di fornire gratuitamente ai piloti della Premoto3 – l’entry class dell’ELF CIV – un kit pista completo, composto da guanti, stivali e airbag Tech-Air forniti da Alpinestars, mentre le tute saranno fornite da Vircos. Un progetto fortemente voluto da Federmoto, volto a mettere tutti i giovani piloti nelle stesse condizioni di sicurezza, provando nel contempo ad arginare i costi.

Simone Folgori, Responsabile ELF CIV: “Quello dell’airbag obbligatorio in tutte le categorie è un provvedimento indispensabile per rendere tutti ancora meno esposti ai rischi di uno sport come il nostro. Il tema della sicurezza è per noi centrale e siamo contenti di poterlo affrontare in questo modo, contando sul supporto di importanti aziende come Alpinestars e Vircos, da anni partner del Campionato. Ancor più importante poi è lo sforzo che abbiamo deciso di fare per dare l’airbag e non solo a tutti i giovani piloti della Premoto3 in maniera gratuita. La sicurezza e la possibilità di alleggerire i costi di una stagione per i giovani piloti e le loro famiglie sono elementi imprescindibili

Aldo De Agnoi, Titolare Vircos: “L’obbligo dell’utilizzo di sistemi airbag per tutte le categorie del CIV mette in risalto, con un’azione concreta, quanto la sicurezza sia un tema centrale per il campionato nazionale italiano. Il CIV si dimostra ancora una volta all’avanguardia, applicando una normativa sino ad ora in vigore solo nel motomondiale e nella Red Bull Rookies Cup. A questo si aggiunge un regolamento tecnico a 360 gradi riguardante l’abbigliamento dei piloti (tute, airbag, guanti e stivali) volto ad incrementare ulteriormente il livello di sicurezza. Siamo davvero felici di poter contribuire attivamente in questo senso, in collaborazione con Alpinestars ed FMI, aiutando i ragazzi della premoto3 CIV. Non vediamo l’ora di iniziare!

 

Nasce nel 2020 il Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production. Un vero campionato nazionale che riprende il filo di una storia unica, che ha visto le moto di Noale accompagnare in pista e avviare alla pratica del motociclismo sportivo intere generazioni di giovanissimi.

 

Con i suoi 54 titoli mondiali, Aprilia ha saputo diventare una vera scuola dei campioni. Con Aprilia hanno esordito e hanno imparato a vincere gare e titoli mondiali molti dei più grandi talenti del motociclismo moderno: Max Biaggi, Loris Capirossi, Valentino Rossi, Casey Stoner, Marco Melandri, Jorge Lorenzo, Marco Simoncelli, Manuel Poggiali e ancora Roberto Locatelli, Tetsuya Harada, Alessandro Gramigni, Kazuto Sakata. E molti di questi, tra i quali Biaggi, Capirossi e Rossi, hanno iniziato proprio con le Sport Production, una categoria e una moto pensate per iniziare alle gare di velocità i giovanissimi appassionati.

 

Il nuovo Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production nasce da una idea di Aprilia Racing e Federazione Motociclistica Italiana con l’obiettivo di avviare alle corse in pista ragazze e ragazzi a partire dagli undici anni e incrementare il movimento che alimenta la crescita del motociclismo sportivo tricolore coltivando nuovi talenti che possano continuare una tradizione straordinaria. E’ questo l’impegno della Federazione Motociclistica Italiana che segue con passione una filiera dedicata ai giovani che parte dalle Minimoto per arrivare al Campionato Nazionale di Velocità. Un programma che sta riportando la scuola italiana ai vertici, come testimoniato dalla presenza di tante giovani promesse tricolori nelle tre classi del Motomondiale. Non a caso infatti, il Campione Italiano FMI Aprilia Sport Production entrerà a far parte di un progetto curato da Aprilia Racing di crescita e di valorizzazione sportiva che è il primo passo di ogni carriera da professionista.

 

La prima edizione, inserita nel programma del Campionato Italiano Velocità – CIV Junior 2020, si svolgerà su un calendario di sei gare. In gara scenderanno giovani piloti, a partire dagli undici anni, in sella alla Aprilia RS 250 SP, una moto espressamente progettata e sviluppata da Aprilia Racing in collaborazione con Ohvale per l’utilizzo in pista e per rendere facile e graduale la crescita dei giovani talenti.

 

Giovanni Copioli, Presidente FMI:Dopo l’ottimo lavoro fatto insieme al Gruppo Piaggio con il Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance, con grande soddisfazione annunciamo per il prossimo anno la nascita del Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production, realizzato in collaborazione con Aprilia Racing. Insieme alla casa di Noale, da sempre impegnata nel far esordire e coltivare i migliori talenti italiani, lanceremo questo nuovo Campionato all’interno del CIV Junior. Da anni cerchiamo di migliorare il percorso di crescita per i giovani talenti e questa sarà sicuramente un’ulteriore palestra per futuri campioni”.

 

Massimo Rivola, AD Aprilia Racing: “Il nuovo Campionato riprende una tradizione che rende unica Aprilia, un marchio che ha portato alle gare in pista generazioni di ragazzi e fatto crescere grandi campioni. Dal 2020, grazie alla partnership con la Federazione, torniamo a far divertire tanti ragazzi che in questo Campionato troveranno la realizzazione di un sogno e forse, è un augurio, l’inizio di un cammino nel mondo del motociclismo sportivo. Per questo abbiamo pensato a una moto facile e a una formula che avvicini il maggior numero di ragazzi motociclismo sportivo”.

 

La Aprilia RS 250 SP, che sfrutta tutto il know-how e la tecnologia del Reparto Corse di Noale, sarà dotata della migliore componentistica racing (Brembo, Öhlins, SC Project) nella ricerca del migliore rapporto peso/potenza, arrivando a pesare circa 35 Kg in meno del modello RS 125 stradale. Monterà cerchi Marchesini da 17” gommati Pirelli. Una dotazione tecnica e componentistica di così alto livello sarà parte integrante del regolamento tecnico, per condurre tutte le moto alla loro massima prestazione così che siano i piloti con il loro talento a emergere e non la diversa preparazione dei mezzi in gara.

 

Prodotta dal partner tecnico Ohvale – azienda veneta leader nel mercato delle moto di piccole dimensioni – la Aprilia RS 250 SP si pone un target price molto competitivo, sotto i 10mila euro, proprio perché uno degli obiettivi più importanti del Campionato FMI Aprilia Sport Production è quello di rendere la pratica del motociclismo accessibile a un pubblico di appassionati il più vasto possibile.

 

 

Comunicato 11 Ottobre 2019

 

Ultimo atto di una stagione in grandissima crescita per team e piloti del Pasini Racing Team al debutto in una categoria molto combattuta, svolto sabato 5 e domenica 6 ottobre sul circuito di Vallelunga che ha visto un Filippo Farioli in ottima forma. Con un ritmo ed un passo gara davvero interessante, conquistata la 2^ posizione sulla griglia di partenza, Filippo parte forte in gara 1 ma fatica a trovare il ritmo e si ritrova a battagliare tutta gara per la seconda posizione, avendo la meglio nel finale e vincendo in volata un bellissimo duello. Gara 2 molto simile, con la differenza che questa volta è Filippo ad imporre il ritmo ed il duello è per la vittoria! Bianchi tuttavia non si lascia sfuggire Filippo fino al last lap e lo passa alla curva del Tornantino; Farioli contrattacca subito alla “esse” con un sorpasso mozzafiato per poi tentare di chiudere lo spazio alla “Roma”, ma l’accelerazione lo tradisce al traguardo perdendo questa volta la volata. Conquista però una bellissima 2^ posizione con ben oltre 10 secondi di vantaggio sul leader di campionato.

Weekend bianco/nero per Nicolas Fruscione che conquistata la 14^ casella sulla griglia di partenza, dopo pochi giri durante gara 1 è costretto a rientrare al box per un problema tecnico, che viene risolto immediatamente dallo staff. Nonostante il rientro in pista purtroppo Nicolas è 23° con 2 giri in meno e termina così la sua la gara. Gara 2 inizia con una buona partenza, Nicolas conduce una gara ricca di sorpassi e controsorpassi concludendo la gara in 9^ posizione.

Dopo la partenza non troppo esaltante nei primi due round del campionato, con qualche difficoltà dimostrata con la nuova RMU 2019 del tutto nuova ed ancora in fase di sviluppo, il team ed i piloti hanno svolto un lavoro duro ma allo stesso tempo eccezionale, mostrando una grandissima crescita ed apprendimento e collezionando anche 2 vittorie, 4 secondi posti, 1 terzo posto ed una Pole Position recuperando terreno sul leader di classifica e concludendo così con l’eccezionale 3° posto di Filippo Farioli staccato solamente di 21 punti dalla vetta. Bene, ma sfortunato in alcune gare, Nicolas Fruscione che conclude 14° una stagione complicata dovuta anche all’infortunio che gli ha fatto saltare il Round di Imola, ma anche per lui una crescita notevole che gli servirà in futuro. 
Nicolas però saluta il Pasini Racing Team dopo ben 5 stagioni! Cercherà nuovi stimoli in un’avventura con un altro Team per la stagione 2020: “un grandissimo in bocca al lupo Nico”.

Un sentito ringraziamento a tutti i piloti e tutto lo staff per il lavoro svolto, ed un ringraziamento speciale a tutti gli sponsor per la stagione 2019. 

Motul – Accossato Racing – Gtt-designe – Stm Italy – Sm Project – Ethen – Malossi – Gandini Race – Marchald filters – Rmu Moto – T.L.M. – Farmacia Altavalle – Tovo Gomma – Saldagas - OriginalDeepspace 

Ci vediamo in pista!

 

 

 

  

 #accossato #motul  #gttdesign #ethen #rmumoto #gandinirace #racing #elfciv #pasiniracingteam #instaphoto #instagram #rider #motorbike #motogp #minigp #race #k19 #sts #stmitaly #smproject #mugellocircuit #ferrari #elevensport #premoto3 #moto3 #sport #deepspace #pasinipower #race

Albo d'oro

Gallery

Maggio 2020
L M M G V S D
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Calendario Gare

Mini GP 50
Dom 14 Giu
Autodromo di Varano de’ Melegari “Riccardo Paletti”
Premoto3
Sab 20 Giu
Mugello
Premoto3
Dom 21 Giu
Mugello
Mini GP 50
Dom 05 Lug
Magione Autodromo dell’Umbria
Mini GP 50
Dom 19 Lug
località da definire
Premoto3
Sab 25 Lug
Misano
Premoto3
Dom 26 Lug
Misano