Liguori_CIV_Misano_R4_-34.jpg

COMUNICATO STAMPA 4 AGOSTO

4 Agosto 2021

Il quarto appuntamento del Campionato Italiano Velocità, disputatasi al Misano World Circuit, è stato costellato da diverse difficoltà che, alla fine, non hanno condizionato il buon risultato finale del weekend.

Fin dal primo turno di prove libere, i nostri due piloti Edoardo Liguori e Mattia Romito lamentavano una non perfetta messa a punto della moto, che ha relegato il numero 72 alla tredicesima posizione, mentre Mattia Romito sta nella parte bassa della Top10. L'ottima sinergia tra team e pilota ha permesso, alla fine del primo turno di prove ufficiali, di iniziare a registrare crono interessanti, permettendo così a Liguori di aggiudicarsi la casella numero 10 (tempo di 1.48.937), mentre Romito si ferma alla P8 (1.48.603). Sebbene il secondo turno di prove ufficiali fosse partito con i migliori auspici, la griglia di partenza ufficiale relega Romito alla nona posizione, mentre Liguori partirà dalla tredicesima casella. Saranno quindi due gare più complesse del solito, dove sarà fondamentale fare una buona partenza.

Gara1 del sabato vede cielo sereno e temperature molto alte, con punte di 50 gradi sul manto della pista. Le difficoltà si sono ulteriormente acutizzate per Romito, costretto a partire dalla pit-lane per un decisione della Direzione Gara. La partenza di Liguori è ottima, conquistando la sesta posizione dopo poche curve, iniziando ad infastidire il pilota davanti a sé dopo pochi giri. Il ritmo dei primi due è più veloce di un secondo al giro, il che rende le possibilità di vittoria molto basse; nonostante questo, Liguori si destreggia al meglio nel gruppo degli inseguitori, con traiettorie pulite e sorpassi decisi. Nelle retrovie, Romito suona la carica, rimontando dalla P22 fino alla P11 sotto la bandiera a scacchi, che ufficializza la quinta posizione finale di Liguori.

Il meteo di Gara2 è stato caratterizzato da temperature meno importanti, ma da un forte vento che ha messo in difficoltà molti team per la ricerca del rapporto di trasmissione migliore. La sfortuna, in questa occasione, ha colpito Liguori con un problema elettrico, anch'esso risolto in tempi record dal team. La partenza di entrambi i piloti è buona e conquistano l'ottava e la nona posizione fin dalle prime curve. All'inizio del secondo giro Liguori inizia a recuperare posizioni fino alla quinta, mentre Romito consolida la nona piazza, chiudendo il gruppo degli inseguitori. Mentre i primi due piloti creano un corposo vantaggio, Liguori e Romito si confrontano in un trenino di piloti che copre dalla terza alla nona posizione. Attorno a metà gara, Liguori va a conquistare la settima posizione, mentre Romito lo segue in ottava, ma il ritmo degli avversari davanti a loro non permette di mantenere il gruppo unito. La bandiera a scacchi va a confermare il piazzamento di entrambi i piloti.

Il weekend di Misano Adriatico è stato tutt'altro che semplice, ma alla fine sono stati conquistati punti importanti per il consolidamento delle rispettive posizioni in Campionato. Ora è tempo di recuperare la concentrazione in vista del prossimo appuntamento al Mugello, l'ultimo weekend di agosto.

Ringraziamo tutti gli sponsor che ci hanno supportato e che ci supporteranno per tutta la stagione 2021

#pasiniracingteam #racing #rider #motorbike #team #squadracorse #Elfciv #campionatoitalianovelocità #2wheelspolito #2wheelspolitofriends #Racedifferent #tovogomma #saldagas #GPgarplast #Fimarcasadellabatteria #mbservice #rtcomponenti #recordricambisrl #Sparkexaust #fabbriaccessori #ArieteisYou #ariete #grips #throttlesociety #PoweredByMotul #MotulItalia #Motul #extremecomponents #discacciati #bikelift

Motul logo quadri.jpg
LOGO_ARIETE_instituzionale.jpg
polito_2wheels.jpg
logo_gandini_VECTOR copia.jpg
Untitled.jpg
Untitled.jpg
Untitled.png
Untitled.jpg
SALDAGAS.png
TOVO.png
GP GARPLAST.png