Magione 1
000538_R01_civ_junior_2022.jpg

1° Round CIV Junior Ohvale GP2 190 - Magione

24 Maggio 2022

Il circuito di Magione accoglie il Primo Appuntamento del Campionato Italiano Velocità Junior, Categoria Ohvale GP-2 190, la nuova categoria dedicata alle recenti Ohvale con ruote da dodici pollici. Un circuito particolarmente veloce per le Ohvale che in fondo al rettilineo raggiungono i 155 chilometri orari. Dopo i Test sostenuti durante la stagione invernale, i due turni di prove libere hanno dato dimostrazione dei valori in campo. I piloti portacolori pronti al via per il Pasini Racing Team sono Barbagallo che fa parte del Progetto Talenti Azzurri FMI, progetto nato per selezionare i migliori giovani piloti italiani, farli crescere fino a portare i più promettenti al Mondiale, il riconfermato Baratti e, il giovane pilota Di Mario che approda nella massima categoria del CIV Junior passando così dalla Ohvale 160 alla nuova Ohvale GP2-190. Le Qualifiche vedono il nostro Barbagallo sfiorare la Pole per soli 60 millesimi e partire dalla seconda casella in Gara 1 e, una qualifica con un gran ritmo per tutti i nostri piloti. Di Mario con un buon passo gara si posiziona sulla quarta casella della griglia a soli 45 millesimi dai piloti della prima fila. Baratti, leggermente più attardato, partirà in undicesima posizione, comunque in costante miglioramento segnando il suo Best Lap di giornata. Gara 1 registra un passo gara motivo di grande soddisfazione ai box perché riflette il potenziale dei piloti in pista. La partenza è stata ottima per tutti i piloti, con ritmi molto serrati e battaglie nei punti più guidati del tracciato. In gara il protagonista è Gionata Barbagallo, che ha uno scatto fulmineo e, dalla seconda casella imposta il suo passo giro dopo giro e stacca gli avversari. Al traguardo vince Barbagallo con oltre 2 secondi di vantaggio sul secondo e giri record che rende fiero il Team del lavoro svolto per la prima di Campionato. Oltre alla vittoria, Gionata porta a casa il giro veloce di gara con 1'21.635 Sul terzo gradino del podio sale Di Mario, separato da soli 21 millesimi per la doppietta del Team. Sigla il suo miglior tempo in gara dopo una feroce lotta con il secondo classificato. Arrivo al foto finish per Baratti che chiude in Top Ten ma sempre in lotta con i suoi diretti avversari giro dopo giro. Gara 2 con un velocissimo Barbagallo allo spegnimento dei semafori, ed è subito davanti a tutti. Al termine dell’ultima tornata Gionata ha la meglio replicando il successo di Gara 1 con 6 secondi di vantaggio sul secondo e con il giro veloce della gara! La seconda gara da emozioni fin dalla prima curva, Di Mario ha costruito una corposa rimonta ma, una caduta al secondo giro, mentre era in seconda posizione, lo ferma. Giacomo Baratti ancora in crescita chiude in decima posizione ma in lotta fino alla fine per la conquista del settimo posto. La doppietta del Pata Talento Azzurro, Gionata Barbagallo, gli consente di guidare la Classifica Generale di Campionato con 50 punti. 8° invece Di Mario con 16 punti. Mentre 11° Baratti. Ora è tempo di preparare il prossimo appuntamento sul circuito di Ortona, il 04 e il 05 Giugno 2022. Ringraziamo tutti gli Sponsor che ci supportano in questa avventura, ora è tempo di pensare al Secondo Round.

SPONSOR TECNICI - Motul, Ariete, VR46 Riders Academy, M-Style

ALTRI SPONSOR – Environ LabEchovit Sapa srl - RT Componenti, Fimar Casa della batteria Poncarale, Tovo Gomma, Record Ricambi, OG Composite , Bianco Edil, Tuminello Grafiche, Assicurazioni Lancini.

Motul logo quadri.jpg
LOGO_ARIETE_instituzionale.jpg
polito_2wheels.jpg
logo_gandini_VECTOR copia.jpg
Untitled.jpg
Untitled.jpg
Untitled.png
Untitled.jpg
SALDAGAS.png
TOVO.png
GP GARPLAST.png